DIARIO DEL VIAGGIO IN ISLANDA CONCLUSO. DIARIO DEL VIAGGIO IN NORVEGIA, ISOLE LOFOTEN IN CORSO. BUONA LETTURA!

venerdì 10 luglio 2009

Alpe Devero: dal tramonto all'alba

Proseguo dal precedente post dedicato all'escursione di due giorni in Alpe Devero, mostrando una serie di foto scattate dal tramonto all'alba. Non è sempre possibile trovarsi in montagna in questi momenti della giornata per fotografare, quindi ho sfruttato il pernottamento in rifugio per farlo, rinunciando anche a qualche ora di sonno. Credo che ne sia valsa la pena.

Dopo un'escursione durata tutto il giorno non c'è niente di meglio che un ritorno al rifugio, godendosi con calma l'atmosfera del tramonto.

Ritorno al rifugio: Nikon D200, Tokina 12-24 f/4, 18 mm, 1/60, f/10, iso 100, GND8 (Cokin P121), GND2 (Cokin P120), treppiede

Snow village: Nikon D200, Tokina 12-24 f/4, 18 mm, 1/100, f/8, iso 100, GND8 (Cokin P121), GND2 (Cokin P120), treppiede

Il buio arriva lentamente e nella valle il cielo, quasi privo di inquinamento luminoso, regala grandissime emozioni, con i suoi miliardi di stelle brillanti. Stare immersi nel silenzio a godere di questo spettacolo così inusuale non ha paragoni.

Pointillisme: Nikon D200, Nikkor 17-35 f/2.8, 17 mm, 30", f/2.8, iso 1600, treppiede

Miliardi di miliardi: Nikon D200, Nikkor 17-35 f/2.8, 17 mm, 71", f/2.8, iso 800, treppiede

Ne approfitto per un autoritratto unico che rimarrà tra le mie foto personali preferite: il guardiano delle stelle. Approfittando delle impostazioni fotografiche ad alta sensibilità, il fascio di luce della torcia è stato immortalato chiaramente...

Il guardiano delle stelle: Nikon D200, Nikkor 17-35 f/2.8, 17 mm, 30", f/2.8, iso 1250, treppiede

Il giorno seguente la sveglia è prestiniera, si esce dal rifugio ancora al buio, ma lo spettacolo della vallata vuota e silenziosa ripaga di tutte le fatiche

Panoramica della vallata: Nikon D200, Nikkor 17-35 f/2.8, 3 scatti, 17 mm, 1.3", f/8, iso 100, treppiede

I primi raggi dell'alba lambiscono le cime e la Luna ancora in cielo sta tramontando: un momento unico.

Primo rosa: Nikon D200, Nikkor 17-35 f/2.8, 17 mm, 1/4, f/8, iso 100, GND8 (Cokin P121), treppiede


Con l'innalzarsi del sole, le cime si sono colorate di una luce dorata. Il vento in quota rendeva estremamente mobili le nuvole, mentre in vallata i primi escursionisti sugli sci cominciavano a passare. Ho voluto cogliere questi attimi cercando di rendere al meglio lo scorrere del tempo.

Venti in quota: Nikon D200, Nikkor 17-35 f/2.8, 17 mm, 5", f/16, iso 100, ND8 (Hoya), cpl (Hoya),GND8 (Cokin P121), treppiede

Ski hiking: Nikon D200, Nikkor 17-35 f/2.8, 17 mm, 1.3", f/9, iso 100, ND8 (Hoya), GND8 (Cokin P121), treppiede

Per scattare queste fotografie mi sono avvalso del mio nuovo treppiede Manfrotto 190 MF4. E' stata la prima volta che l'ho usato sul campo in maniera intensiva. Dalle mie impressioni posso dire che è un ottimo stativo. Ha retto con stabilità la mia reflex Nikon D200 con battery pack e 17-35 f/2.8 sia in pose orizzontali che verticali. Essendo un cavalletto in carbonio a quattro sezioni è anche molto leggero e poco ingombrante. Infatti sono riuscito a fissarlo sul mio zaino fotografico incastrandolo in una tasca laterale. Durante la due-giorni di escursioni sulla neve non mi è mai pesato e non mi ha mai creato problemi. Col mio vecchio 055 prob invece avevo sofferto molto nelle escursioni a causa del peso doppio e degli ingombri eccessivi. Unico difetto del 190 MF4 sono i piedini in gomma: si staccano facilmente e ne ho perso uno nella neve. Tuttavia con dei semplici tappini in gomma per sgabelli da 10 mm di diametro interno è possibile sostituire i piedini originali con risultati decisamente migliori!

Per quanto riguarda le foto al tramonto e all'alba ho usato dei filtri neutri digradanti per bilanciare l'esposizione. Solo per l'alba mi sono anche avvalso di un filtro neutro ND8 a vite da 3 stop per poter allungare i tempi di scatto ed ottenere così un effetto di mosso sulle nuvole e colori più ricchi. La macchina si è comportata egregiamente, ho solo avuto qualche problema con i contatti sporchi del batteri pack durante le lunghe esposizioni notturne. Consiglio quindi sempre di ripulirli prima di perdere tante foto per un problema tecnico.

12 commenti:

Enrico ha detto...

Andrea tanto di cappello!! serie davvero preziosa ricca di informazioni utili colte sul campo grazie alla tua esperienza!! e per non parlare delle due chicche... la foto del guardiano e quella degli sciatori all'alba sono uniche!!
compliments!!

Andrea Moro ha detto...

Grazie 1000 Enrico! Non devo che ringraziare Luca per questi scatti! Con lui ho scoperto tante nuove realtà a me sconosciute. La passione per la montagna, quella vera, l'escursionismo invernale, il campeggio...e sempre in ottima compagnia!

Un saluto

Andrea

Vittorio ha detto...

spettacolare la Pointillisme! anche io ho cercato di fotografare le stelle ma con risultati molto lontani dai tuoi! Posso chiederti come mai hai messo un ISO a 1600 e un tempo di esposizione così lungo?

Vittorio

Andrea Moro ha detto...

Ciao Vittorio, grazie per il commento! Quando fotografo le stelle uso settaggi estremi per riuscire a fissare la debolissima luce delle stelle. Altrimenti non vengono fuori così come in queste foto. Provare per credere.

Un saluto

Andrea

Luca ha detto...

Serie meravigliosa dove grazie alla tua maestria hai saputo cogliere attimi e situazioni uniche e le hai immortalate in maniera impeccabile. La ciliegina è poi lo sciatore che passa, veramente fantastico.
Bravissimo Andrea.

Luca

Andrea Moro ha detto...

Grazie Luca!! E' stato un gran week end e non potevo non mostrare tutti gli scatti della giornata includendo questi ultimi.
Per la foto degli sciatori sono molto contento davvero. Stavo componendo quella scena che non era male già così, anche se un po' vuota sulla neve in basso. Ma dopo uno scatto di prova ho visto arrivare in lontananza gli sciatori e ho leggermente modificato la compo per includere più neve sulla destra in modo da beccare gli sciatori li, pronto con lo scatto remoto.

samantha ha detto...

Enjoy every minute of your life. very interesting to read ....thanks for giving this kind of blogs,thanks...
___________________
samanth
Best Affordable Security Systems Suitable for Renters and Apartments, Business and RV

marco lanari ha detto...

Ciao Andrea, gironzolando per il web mi sono imbattuto sul tuo blog che mi sembra veramente fatto bene e con passione e tecnica. Anche io ho aperto un blog che spero arrivi al livello del tuo nel tempo. Ho visto che tra la tua attrezzatura c'è la D200 (che ho anche io) e visto che sono passato da poco al dgitale e ho solo il 50ino f1,8 vorrei comperare un altro vetro e mi attira tra i tre che ho in mente il tokina 12-24 dici che usato si trova a buon prezzo, è meglio dell'11-16 sempre tokina? gli altri due obiettivi che mi piacciono sono il 17-55 nikkor e il 105 micro VR o il 60 nikkor micro 2,8 (per non passare al favoloso 17-35 nikkor che tu fortunatamente hai;D).grazie del tempo dedicatomi a presto
marco
ps se fai una capatina nel mio blog dimmi che ne pensi delle poche foto che ho pubblicato....grazie

marco
www.lanarimarco.blogspot.com

Andrea Moro ha detto...

Ciao Marco,grazie per i complimenti! Il Tokina 12-24 è un gran bell'obiettivo perché ad un'ottima escursione focale unisce una buona qualità ottica, bei colori e nitidezza. Il Tokina 11-16 non l'ho mai provato ma ho sentito in rete che è otticamente miigliore (è anche un f/2.8!), ma l'escursione focale è molto strozzata. Il 17-35 è si favoloso, ma su DX è limitato sul grandangolo, mentre su FX è il top, almeno per me.

Un saluto

Andrea

marco lanari ha detto...

grazie andrea sempre molto gentile e utile con tutti.
ciao
marco

marco lanari ha detto...

se mi dovessi consigliare un ottica che mi voglio prendere per natale quale mi consiglieresti, anche usata sui mille euro?! un grandangolo mi manca prorpio tra tutti quelli che hai provato e su dx quale è meglio, acnhe se il giudizio è molto personale lo so.
a presto
marco

Anonimo ha detto...

volevo chiederti se il cavalletto Y87s-4 della Nermark è valido perche l'ho trovato ad un prezzo interessante, grazie e continua così!
pippo.